Comunicato stampa Museo RC sulla mostra di Boccioni

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria ospita da qualche giorno una bella mostra dedicata ad Umberto Boccioni, curata da Marisa Cagliostro e Antonella Cucciniello. L’allestimento nella ‘piazza’ interna a Palazzo Piacentini dedicata a Paolo Orsi rende agevole l’accesso a chiunque voglia… sborsare gli 8 euro del biglietto staccato per ciascun visitatore del MArRC. Mi chiedo se non sarebbe stato più ‘saggio’ distinguere gli ingressi a Museo e mostra temporanea, per i quali è giustificato il prezzo pieno, da quelli (dei residenti e di chiunque già conosca l’esposizione permanente) finalizzati solo a godere di quest’ultima. Mi consta, peraltro, che si sia di fronte ad una scelta fin qui inusuale per il MArRC. Forse non si è riflettuto abbastanza sul fatto che al vantaggio economico immediato assicurato all’Istituto per il mese di durata dell’iniziativa “Umberto Boccioni. Un percorso” (7 febbraio – 8 marzo 2020) corrisponde un danno di immagine nel lungo periodo: l’ingordigia manifesta non è un buon biglietto da visita per un museo statale del livello del MArRC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *